Moreno Cedroni, nasce ad Ancona il 09/07/1964 nel 1984 apre il ristorante La Madonnina del Pescatore.
Nel 1996 la prima stella Michelin , nel 1999 il sole di Veronelli , nel 2000 le tre forchette del Gambero Rosso , innumerevoli sono le recensioni nelle maggiori testate.
Nel 2000 apre nella baia di Portonovo ad Ancona, il Clandestino Susci Bar ,che diventa un punto di riferimento per gli amanti del crudo.
Nel 2001 esce il suo primo libro Sushi & Susci , edito dalla biblioteca Culinaria.
Uno tra i suoi piatti più famosi “la costoletta di rombo” è stata anche argomento di una tesi di laurea in semiotica , presentata da Chiara Buosi.
Nel 2002 crea per Martini &Rossi i cocktail solidi con relativa pubblicazione del libro Martini solids.
Nel 2003, infine, la sua creatività dà origine alla prima salumeria di pesce: Anikò a Senigallia e poi l’Officina, un laboratorio sperimentale a marchio CE dove produrre salumi e conserve di pesce, marmellate, confetture e sughi ed altri prodotti selezionati e confezionati.
Dal 2003 al 2005 riveste il ruolo di Presidente italiano JRE.
Nel gennaio del 2004 presenta il nuovo libro , Multipli di venti ,dove vengono raccontati i primi venti anni di storia.
Nel Novembre 2006 la seconda stella Michelin.
Ottobre 2008: vincitore del premio svedese Kungsfenan Seafood Awards per la padronanza e la tecnica nel maneggiare la materia prima, per la creatività e la capacità di aver fuso tradizione e innovazione nella sua cucina.
Dal 2010 testimonial per Airc
Nel 2011 esce Maionese di fragole edito da Mondadori , il primo libro di narrativa che insegna anche come far mangiare le verdure ai bambini
Nel 2011 esce per la collana grandi cuochi edita da Giunti il libro Moreno Cedroni che racconta gli ultimi sei anni di ricette
Nel 2012 The wall street journal inserisce la Madonnina del Pescatore tra i migliori 10 ristroranti di pesce d’Europa
Nel 2014 esce il nuovo libro Susci piu’ che mai, edito da Giunti
Nel 2014 entra nel consiglio direttivo della Fipe
Nel 2014 diventa Ambassador per l’Expo 2015
Numerose le partecipazioni a congressi gastronomici :Identità golose , El mejor de la gastronimia , Gastronomika ,Omnivore,Le strade della mozzarella , Girona , Lisbona ,
Numerose le collaborazioni e consulenze tra cui Moschino, San Resort ,Baglioni hotels, Lavazza, San Pellegrino ,Mc cann.

expo

“All’Expo aggiungo del valore, aggiungo dell’olio extravergine di oliva sia perché identifica il mio territorio – questo è un olio di oliva raggia – e identifica tutta l’Italia, sia perché  per il mio lavoro di cuoco è un ingrediente indispensabile, non saprei come cucinare senza olio extravergine….(leggi tutto, vai al sito expo)

video_suscipiuchemai

Dopo un’introduzione al mondo del sushi, con la sua filosofia, i suoi riti, le sue tecniche, ecco una straordinaria galleria di creazioni inedite. Dalle ”collezioni” che sono già un classico nei locali di Cedroni si passa ai nuovi maki, che traggono ispirazione dal mondo, fino ad arrivare al piatto forte: ricette regionali rivisitate in chiave susci, in un viaggio dalla Sicilia alla Valle d’Aosta che non finisce di stupire.

I miei libri