Venticinque anni fa iniziano due viaggi, il primo finisce subito, a capo di buona Speranza, dove due masse d’acqua, l’oceano Atlantico e l’oceano Indiano si fondono insieme restando al tempo stesso distinte. Il secondo viaggio dura ancora oggi da 25 anni, ed è la Madonnina del pescatore. Guardando il ricordo di quel primo viaggio mi rendo conto di quanto l’immagine delle masse d’acqua mi sia rimasta impressa, tanto da voler ricreare nella mia cucina un simile incontro e fusione tra due forze ugualmente incisive: creatività e tradizione.

Moreno Cedroni